top of page

Scout a bordo campo: dallo Sporting al mondo dei professionisti

Sono sei i ragazzi del nostro settore giovanile che salgono di categoria: Parma, Reggiana e Sassuolo le destinazioni


Chiozza è sempre stata terra di giovani talenti, una società sportiva che è sempre riuscita ad attirare le società professionistiche mettendo in vetrina ragazzi di talento, capaci di ben figurare tra i pro. Tanti i giovani che, anche in questa stagione, stanno muovendo i primi passi dopo il trasferimento dallo Sporting ad un Club professionistico. A salire di grado troviamo il giovane Francesco Baia (classe 2014), difensore del Sassuolo. Tra i premiati anche Alessandro Mazza (nato nel 2013), ora impegnato a difendere i pali del Parma. In neroverde anche Samuele Zini (classe 2011, centrocampista) e Waddi Yahia (centrocampista, nato nel 2014). A tentare la carriera nei pro anche Luca Spigoni, centrocampista classe 2007 ora alla Reggiana e Fabio Barbieri (classe 2009, sempre in granata). Ai ragazzi auguriamo di vivere al meglio questa esperienza, certi di aver fatto del nostro meglio sotto ogni punto di vista.


Nella foto il dirigente granata Vittorio Cattani con il direttore sportivo del settore giovanile Manuel Borsari




Comments


bottom of page